"Ou ne voit bien qu'avec le coeur...
L'essentiel est invisible pour les yeuse"

(Antoine De Saint Exupery)

lunedì 27 settembre 2010

Mangia Prega Ama...

Altro appuntamento con il cinema... questa volta sono stata a vedere il nuovo film con Julia Roberts, parzialmente girato a Roma... Mangia Prega Ama!
Ancora una volta ho trovato in giro più di qualche recensione-stroncatura, e ancora una volta io, a dispetto di tutti, lo consiglio! Mi è piaciuto.. e vi spiego perchè!


La Roberts interpreta Liz Gilbert, una donna apparentemente appagata, dal suo matrimonio e dal successo lavorativo, ma in realtà molto irrisolta.
Dopo il divorzio Liz decide di intraprendere un viaggio intorno al mondo alla ricerca di un proprio equilibrio, del suo vero io.


Il suo percorso alla ricerca di se stessa la porta da New York in Italia, a Roma, dove riscopre il piacere del buon cibo, successivamente in India, dove impara a pregare e ritrova la propria spiritualità, ed infine a Bali, dove, inaspettatamente, ritrova il suo equilibrio interiore nel vero amore! 


Una commedia romantica, dunque, dove l'amore la fa da padrone su tutto... Amore inteso non soltanto come il sentimento verso una persona... un amore vissuto a 360 gradi, che scaturisce dai piccoli piaceri della vita, dal cibo e dalla ritualità del mangiare un buon piatto accompagnato da un buon bicchiere di vino... cosa in cui noi Italiani (specie del centro-sud), diciamocelo, siamo veramente imbattibili! L'amore che scaturisce da un'amicizia nata un po' per caso o dalla condivisione di un'esperienza drammatica...
L'amore che si può provare accostandosi a Dio, imparando a vivere la propria spiritualità in modo sereno, affidando i propri problemi a qualcuno che non vediamo, ma sentiamo sempre vicino a noi...
E poi l'amore irrazionale, quello che ti fa venire le farfalle allo stomaco, quello che non ti fa dormire, e che improvvisamente ti mostra un mondo diverso da quello riuscivi a vedere fino a quel momento...


Non mi è piaciuto il modo in cui si è deciso di rappresentare l'Italia... ridotta allo stereotipo del "dolce far niente", come al solito! Liz soggiorna a Roma in una specie di bettola a conduzione familiare, in un palazzo evidentemente molto tascurato... insomma, inutile dire che c'è di meglio.. però vabbè, probabilmente non ci toglieremo mai questa nomina, e in ogni caso, non è che si faccia poi molto perchè ciò avvenga...

Vi lascio con una frase del film, la mia preferita.. perchè penso veramente che l'amore sia il motore del mondo, l'unica cosa che ci permette di svegliarci la mattina con il sorriso e vivere serenamente, affrontando anche i problemi apparentemente insormontabili.. io amo la vita in tutte le sue sfaccettature, e ho amato questo film!


"Perdere equilibrio per amore, 
è parte di vivere vita equilibrata"
Ketut




Tratto dal Best Seller di Elizabeth Gilbert
Mangia Prega Ama
Regia: Ryan Murphy 
USA 2010

8 commenti:

Erica ha detto...

Mi ispira un sacco questo film! Sarà che la Roberts mi è sempre piaciuta un sacco! E Bardem è un figo pazzesco! (Sempre la solita io!) Lo andrò a vedere, ho deciso!
Buona settimana! :)

Chiara ha detto...

Ispira anche a me!
Ma il prossimo che andrò a vedere (presto) è la solitudine dei numeri primi!! :))

mammalellella ha detto...

ok, mi avete convinta... mi sa che voglio vederlo.

'notte carissima

Anna ha detto...

Lo consiglio tanto anch'io, visto sabato pomeriggio.
Adoro da sempre la Roberts..."è un film che mi ha parlato molto"...
Grazie cara!! Hai un bel blog

Federica ha detto...

a me non ispirava molto... mi sapeva più di film da tv... ma magari domenica sera se lo danno ancora... sei già la seconda che leggo e che dà un parere positivo

gloria. ha detto...

ma che piacevole scoperta... passo dal blog di Anna Lovely home e leggendo il tuo post mi hai incuriosito su le petit prince mio libro faro e sono venuta per una sbirciatina e scopro che sei anche tu un'appassionata di buoni film e... mi sa che ci rivedremo presto.Saluti.glo

minerva ha detto...

Mia mamma aveva preso il libro in spiaggia, quando lo trovo leggo il libro e poi mi guarderò il film!
baci
Minerva

Elisa ha detto...

Mi verrebbe quasi voglia di rivederelo!! :)