"Ou ne voit bien qu'avec le coeur...
L'essentiel est invisible pour les yeuse"

(Antoine De Saint Exupery)

sabato 27 novembre 2010

Finalmente Harry!!!!

Finalmente trovo un pochino di tempo per fare due chiacchiere con voi... fatemi pensare un po'... di cosa potremmo mai parlare??
Beh, dopo una breve e attenta riflessione direi che è arrivato il momento di parlare di Harry!!!

Lunedì sera sono finalmente andata al cinema a vedere Harry Potter e i doni della morte - Parte I .... Cinema scelto ad hoc tra quelli della Capitale, piccolino, poco frequentato.. della serie è meglio ridurre a zero le probabilità di incontrare stormi di bimbetti urlanti che si lanciano popcorn durante il film... :)

Sono rimasta piuttosto soddisfatta!! Dopo la deludentissima strasposizione de L'ordine della fenice... e il deludente finale ristretto del Principe Mezzosangue... questo qui mi è andato a genio... 

Premettendo che io non ho voluto rileggere il libro prima di vedere il film, perchè penso che sia moooolto controproducente, vi lascio alcune osservazioni sparse...

La trama rispecchia abbastanza fedelmente l'originale, a parte l'omissione di piccoli particolari che rendono il film leggermente meno ricco, ma non tolgono un filo di interesse alla trama...

E' stata leggermente ignorata la vicenda di Silente... spero se ne parli nel prossimo film, perchè averla omessa del tutto sarebbe stato davvero un errore imperdonabile, almeno per la sottoscritta!

L'atmosfera evocata dal libro è stata riprodotta egregiamente attraverso le musiche e i paesaggi che hanno sostituito la scuola di Hogwarts in questa prima parte... 

Ho gradito moltissimo gli scatch semicomici sbatacchiati qua e là... allegeriscono la tensione e divertono allo stesso tempo... 
Superlative le facce di Ron, mi fa morire!!

Ho gradito un po' meno il fatto che non sia stato spiegato come mai la spada di Grifondoro non fosse più a Hogwarts... 
Per prima cosa avrebbe dato un senso alle parole di Bellatrix, che mentre tortura Hermione, cianfola qualcosa a proposito della sua spada... Sua? La spada di Grifondoro... io se non avessi letto il libro mi sarei posta questa domanda!! 
E poi sarebbe stata una scusa per far  conoscere la situazione nella scuola, di come i ragazzi stiano tentando di opporsi a Piton e ai mangiamorte... 
Di quello che succede lì, in questo film, non si sa praticamente nulla! Un po' mi è mancata Hogwarts!!

In alcuni momenti ho pianto... durante la sepoltura di Doby credo di aver cominciato proprio a singhiozzare...

Mi è piaciuto anche il modo in cui hanno deciso di concludere la prima parte... lasciando gli spettatori, almeno quelli che non hanno letto il libro, con la giusta dose di suspence...

E per finire, mi rivolgo personalmente al protagonista: Caro Harry Potter... sarai anche il più grande mago della storia.. ma come ballerino fai veramente cagare!! ;D












Harry Potter e i doni della morte - Parte I
Regia:David Yates
Usa, Gran Bretagna 2010
* Foto dal web *

4 commenti:

zicin ha detto...

Non vedo l'ora di vederlo.
Non l'ho letto e mi hai incuriosita molto.
Buona domenica

chichi ha detto...

ciao
nuova dalle tue parti, linkando qui e là sono capitata qui attirata da harry potter! condivido i tuoi commenti, e aggiungo anche che il cameo di billy se lo potevano risparmiare: tanto non era mai stato visto prima, e per presentarlo con il segno del morso del licantropo, avrebbero potuto evitarlo. trovo poi che il lato umano di tutta la vicenda, l'impotenza, la frustrazione, le indecisioni... tutto molto vero e centrato. insomma, non vedo l'ora che esca la seconda parte!!!!
buona serata
chichi

minerva ha detto...

Stavolta mi sono rifiutata di andarlo a vedere... Beh, lo prenderò in dvd, forse.
Baci

Federica ha detto...

non vedo l'ora di vederlo pure io...

leggo dappertutto pareri quasi sempre positivi ma sempre sempre dicono che il funerale di dobby fa piangerissimo: non hai idea della mia delusione quando con il principe sono uscita senza aver usato enanche un fazzolettino quando invece avevo pianto per mezz'ora leggendo e rileggendo della morte di silente. :)